Questo contenuto è stato tradotto automaticamente.
Basler Stadtwerke coinvolto in Energie Ausserschwyz

Basler Stadtwerke coinvolto in Energie Ausserschwyz

Galgenen SZ,

Basler Stadtwerke IWB acquisisce una quota del 20% in Energie Ausserschwyz AG. Il fornitore di teleriscaldamento sta attualmente ampliando la sua rete di teleriscaldamento nei distretti svitto di March e Höfe sull'alto Lago di Zurigo.

Energie Ausserschwyz AG vuole fornire calore ed elettricità da fonti rinnovabili a 7.000 famiglie nei villaggi di Siebnen, Galgenen, Lachen, Altendorf, Pfäffikon e Freienbach nei distretti di Svitto di March e Höfe entro il 2030. A tal fine, sta attualmente costruendo una centrale termica a legna presso il suo attuale centro energetico Bodenwies a Galgenen. Dovrebbe essere riscaldato con legna vecchia, residua e forestale della regione.

Ora, nell’ambito di un aumento di capitale, anche IWB si unisce agli azionisti di Energie Ausserschwyz AG. Secondo un comunicato stampa , Basler Stadtwerke detiene ora il 20 percento del capitale. Il fornitore di energia regionale EW Höfe rimarrà il principale azionista. Anche Brugg Group AG e Züger Unternehmerungen AG sono coinvolti nel gestore del teleriscaldamento.

La IWB vede la loro partecipazione come una continuazione della loro strategia precedente. “Energie Ausserschwyz si concentra sulla fornitura di calore da fonti regionali e rinnovabili”, si legge nell’annuncio del suo CEO Claus Schmidt. “IWB può portare la sua esperienza nella fornitura di teleriscaldamento rispettosa del clima a Energie Ausserschwyz e beneficia della sua forte presenza nella regione dell’Alto Lago di Zurigo. IWB era già entrata a far parte di Agro Energie Schwyz AG all’inizio del 2021 , che gestisce una rete di teleriscaldamento nel bacino di Svitto.